Domenica 28 Novembre15:28:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Fya Riccione, le ragazze di Lorenzi sconfitte 3-0 dal Castelvecchio

Sport Riccione | 12:29 - 28 Agosto 2017 Fya Riccione, le ragazze di Lorenzi sconfitte 3-0 dal Castelvecchio

ASD Castelvecchio - ASD Femminile Riccione Calcio: 3-0
Reti: 35' Amaduzzi A., 45' Deidda, 64' Guidi.


Castelvecchio: Montanari, Amaduzzi, Amaduzzi M., Nagni, Carfagna, Carlini, Beleffi (50' Vicini, 73' Ugolini)), Pastore (65' Pracucci), Guidi,Deidda (50' Casadei), Zani (65' Calia). A disp. Pacini, All. Flavio Varchetta.


Femminile Riccione: Meletti, Sintini (50' Della Chiara), Balducci, Marcattili (75' Esposito), Rodriguez, Dominici, Perone, Cavalcoli, Giardina (80' Ciavatta), Sommella (65' Novembrini), Russarollo. A disp. Generali Chiara, Generali Francesca. All. Gianluca Lorenzi.


La Coppa Italia per la Femminile Riccione Calcio si apre con il derby contro le cugine del Castelvecchio, diverse le defezioni tra le fila biancazzurre che non riescono a tenere il passo delle verde oro, capaci di chiudere la sfida sul 3-0. La contesa si apre con l'inzuccata di Carfagna a lato, al 29' Marcattili al volo dai 25m di poco a lato. Al 31' viene annullata la rete a Guidi per outside, ottima chance al 35' per Giardina ben servita da Cavalcoli, stoppata al momento del tiro. Al 35' Alessandra Amaduzzi si inserisce da destra verso il centro e con un lob supera Meletti. Al 36'reazione riccionese con Giardina che calcia di un soffio a lato, dall'altra parte al 37' Zani conclude alto di poco. Al 45' il Castelvecchio cala il bis: Nagni trova la risposta di Meletti che devia sulla traversa, a ribadire Deidda che sigla di potenza. Seconda frazione di gioco al 10' Sommella si libera con un buon palleggio e scarica dal limite dell'area a fil di palo. Al 64' le padrone di casa triplicano, riccionesi in dieci con Rodriguez a bordo campo in attesa di medicazioni, Guidi si libera ad un metro dalla porta e non sbaglia. All'84' chiamata in causa Meletti che risponde presente, respingendo sulla traversa da distanza ravvicinata il tentativo di Guidi, sul rimpallo si getta Dominici che si rifugia in angolo. All'87 Ciavatta gran botta dai 25m, blocca l'uno locale.  All'88 cross di Cavalcoli sul secondo palo, Ligi al volo di un nulla a lato. Al 93' bella imbucata centrale per Ciavatta che si inserisce e mette in rete ma il gol viene annullato per fuorigioco. Il commento post gara del tecnico riccionese Gianluca Lorenzi: "Partita non facile per noi, le avversarie hanno mostrato maggiore possesso e gestione della palla con migliore distribuzione di energie. Da noi diverse le assenze che hanno influito, siamo in costruzione, eravamo abbastanza sulle gambe anche per via della preparazione in corso, un pò di stanchezza si è notata. Nonostante ciò ho visto un buon secondo tempo da parte delle ragazze, la voglia di combattere non è mancata, certo si poteva fare megli,o ma proseguiamo nel lavoro, vedo il bicchiere mezzo pieno". No stop, subito in campo a partire da lunedì 28 agosto, la Femminile Riccione Calcio, tornerà a sudare ogni sera alle ore 20.30 presso lo Stadio "Nicoletti" di Riccione sino a venerdì, nel prosieguo della preparazione. Prossimo appuntamento con la Coppa Italia domenica 10 settembre tra le mura casalinghe ore 18.00, nell'altro derby questa volta contro la San Marino Academy.

< Articolo precedente Articolo successivo >