Marted́ 07 Dicembre01:41:00
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ritorno a scuola, crescono i prezzi per materiale scolastico: 1.100 euro a studente

Attualità Nazionale | 09:49 - 20 Agosto 2017 Ritorno a scuola, crescono i prezzi per materiale scolastico: 1.100 euro a studente

Tornano a crescere i prezzi di diari, astucci, zaini e materiale scolastico. Lo annuncia il Codacons, che prevede una 'stangata' di settembre per le famiglie alle prese con l’acquisto del corredo scolastico per gli studenti. In base alle prime stime per il corredo scolastico (penne, diari, quaderni, zaini, astucci...) i prezzi al dettaglio, rispetto al 2016 e dopo un biennio di sostanziale stabilità, registrano un incremento medio del 2,5%, con punte del 3,9% per gli zainetti griffati. Per la prima volta, dunque, la spesa per il materiale scolastico sfonderà la soglia dei 500 euro a studente, raggiungendo quota 511 euro a studente su base annua, cui va aggiunto il costo per libri di testo. Tra corredo e libri di testo - denuncia il Codacons - la spesa complessiva può superare i 1.100 euro a studente, una vera e propria stangata. Tuttavia - spiega l’associazione - è possibile risparmiare sensibilmente e abbattere i costi del 40% seguendo alcuni consigli utili. "Non inseguite le mode. Basta non comprare gli articoli legati ai personaggi dei cartoni animati o bambole famose. Nei supermercati si può arrivare a risparmiare fino al 30% rispetto alla cartolibreria. Per le cose più tecniche (dal compasso ai dizionari), poi, è bene attendere le disposizioni dei professori, onde evitare acquisti superflui o carenti".

< Articolo precedente Articolo successivo >