Luned́ 18 Ottobre18:20:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Minorenni minacciano turista con un cavatappi come arma: nei luoghi della Movida diversi furti e rapine

Cronaca Riccione | 19:44 - 15 Agosto 2017 Minorenni minacciano turista con un cavatappi come arma: nei luoghi della Movida diversi furti e rapine

I Carabinieri di Riccione hanno arrestato tre persone, due cittadini marocchini e un palestinese, per la rapina di una catenina ad un ragazzo di Milano, presso uno dei locali del Marano. Il giovane vedendo l'auto dei militari ha chiesto aiuto e indagato i tre che sono stati fermati e trovati in possesso della refurtiva nascosta in bocca. Per furto aggravato sono stati arrestati dai carabinieri due giovani foggiani, di 23 e 24 anni, che all'interno di una discoteca avevano appena rubato il portafogli di una 22enne di Modena e il cellulare di una 20enne di Firenze. Sono stati trovati in possesso della refurtiva e di 1700 euro in contanti. Denunciato a piede libero un marocchino per il furto di un portafoglio e due 17enni romeni che usando un cavatappi come arma avevano poco prima intimato ad un giovane turista di Domodossola di consegnare portafoglio e cellulare, all'interno di un locale sulla spiaggia del Marano di Riccione.


Foto di repertorio

< Articolo precedente Articolo successivo >