Mercoledė 27 Ottobre04:52:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A Ferragosto Santarcangelo celebra il compleanno e il mito di Raoul Casadei, grande festa in piazza Ganganelli

Eventi Santarcangelo di Romagna | 13:25 - 11 Agosto 2017 A Ferragosto Santarcangelo celebra il compleanno e il mito di Raoul Casadei, grande festa in piazza Ganganelli

 
“Siete tutti invitati alla mia festa a Santarcangelo per cantare insieme la mia canzone più bella, Romagna capitale: con queste parole Raoul Casadei invita tutti alla serata in programma martedì 15 agosto in piazza Ganganelli alle ore 21. Il “Re del Liscio”, che compie 80 anni nel giorno di Ferragosto, ha deciso di festeggiare il suo compleanno a Santarcangelo con un grande concerto dell’Orchestra Casadei guidata da Mirko – figlio di Raoul ed erede della famosa dinastia musicale – che duetterà con il Canzoniere Grecanico Salentino, il più importante gruppo di musica popolare salentina, per una serata in cui il liscio incontra la taranta e la tradizione incontra l’innovazione.
 
Dopo aver cenato e portato i saluti alla tradizionale festa della Pieve, organizzata ogni Ferragosto dalla Parrocchia di San Michele Arcangelo, Raoul si sposterà in piazza Ganganelli per dare il via a una festa di compleanno che è anche un omaggio alla sua lunga carriera: l’Orchestra Casadei riproporrà i grandi successi del “Re del Liscio” (Romagna e Sangiovese, Ciao Mare, il Passatore, Romagna Capitale, Appasiuneda, Simpatia) accompagnati dalle performance di un gruppo di ballerini folk. Il concerto avrà inizio alle ore 21, ma dalle 19 sarà possibile cenare nelle grandi tavolate e negli stand allestiti per l’occasione in piazza Ganganelli.
 
Durante la serata (ad ingresso gratuito) non mancheranno momenti di contaminazione fra tradizioni e generi diversi frutto del percorso iniziato da Raoul – grazie a collaborazioni con artisti del calibro di Gloria Gaynor e Tito Puente – e portato avanti da Mirko che nell’ultimo album “Sono Romagnolo” ha saputo fondere la tradizione di famiglia con sonorità pop-folk, riarrangiando canzoni popolari romagnole in maniera ritmica e divertente grazie anche a collaborazioni con artisti come Goran Bregović e Khorakhanè. Proprio nell’ottica di contaminazioni fra generi, tradizioni e popoli diversi, l’Orchestra Casadei duetterà con il Canzoniere Grecanico Salentino con il quale ha molti punti di affinità: anche la musica del gruppo pugliese è infatti caratterizzata dalla dicotomia fra tradizione e modernità e reinterpreta in chiave moderna la pizzica tarantata.

< Articolo precedente Articolo successivo >