Mercoledý 27 Ottobre20:21:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Furti e scippi, riconosciuto dalle vittime 33enne riminese. Aveva messo a segno tre colpi

Cronaca Rimini | 16:20 - 01 Agosto 2017 Furti e scippi, riconosciuto dalle vittime 33enne riminese. Aveva messo a segno tre colpi

Ha alle spalle una lunga serie di furti, l’ultimo dei quali commesso lo scorso 20 luglio ai danni di una turista, 32enne riminese arrestato dai carabinieri. Secondo gli inquirenti, le cui indagini sono partite dopo le denunce presentate dalle vittime, B. F., queste le iniziali del fermato, è responsabile di tre colpi. Il primo, messo a segno lo scorso 19 aprile in un albergo di Miramare, quando ha rubato una bicicletta a un turista italiano. Il secondo appena il giorno successivo quando, assieme a una complice ancora ricercata, ha stottratto il portafoglio a una cameriera custodito dietro il bancone di un bar. Pochi giorni fa, infine, nel sottopasso di via Coletti ha strappato la borsa, contenente denaro ed effetti personali, a una turista inglese. 

< Articolo precedente Articolo successivo >