Mercoledý 27 Ottobre06:05:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Mondiali di corsa in montagna, la nazionale sammarinese protagonista a Premana

Sport Repubblica San Marino | 14:20 - 31 Luglio 2017 Mondiali di corsa in montagna, la nazionale sammarinese protagonista a Premana

La nazionale sammarinese ha tenuto alti i colori bianco-azzurri ai Campionati Mondiali di Corsa in Montagna a Premana, in provincia di Lecco. Alla manifestazione hanno partecipato 140 atleti in rappresentanza di 35 nazioni. Michele Agostini si è classificato 75°, Stefano Ridolfi 84° e Diego Amadio 91°. Nella classifica a squadre San Marino ha conquistato il 21° posto. Purtroppo non ha partecipato Matteo Felici, fermato da problemi articolari a poche ore dalla partenza. La gara era difficilissima ma gli atleti sammarinesi hanno corso sia con la testa che con il cuore, dosando bene le energie ed affrontando come dei leoni tutte le insidie. Alla manifestazione era presente anche il dirigente della Federazione Sammarinese Atletica Leggera Giuliano Guidi che ha partecipato al congresso della WMRA (World Mountain Running Association) per l’elezione del nuovo presidente Jonathan Wyatt. “Mi congratulo con la nazionale sammarinese che ha dato veramente il massimo – commenta Guidi -  ho provato il percorso ed ho constatato personalmente le enormi difficoltà, più in discesa che in salita. I nostri atleti sono stati bravissimi a dosare le forze ed arrivare dunque al traguardo. Mi dispiace che non abbia gareggiato Matteo Felici per problemi fisici perché se fosse stato bene avrebbe potuto fare una bella prestazione. Per il resto è andato tutto bene: organizzazione perfetta ed accoglienza fantastica”. La gara è stata dominata dagli atleti dell’ Uganda che hanno monopolizzato il podio.    

< Articolo precedente Articolo successivo >