Mercoledý 20 Ottobre23:52:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Giovane mamma riminese stroncata da un'infezione, a procurare la morte una forte depressione immunitaria

Cronaca Rimini | 08:03 - 31 Luglio 2017 Giovane mamma riminese stroncata da un'infezione, a procurare la morte una forte depressione immunitaria

Una infezione da stafilococco ha ucciso una 44enne riminese. La donna si era recata la scorsa settimana al pronto soccorso di Santarcangelo lamentando febbre e dolori addominali. Come riporta il Carlino, la donna era stata poi trasferita all'ospedale di Rimini e quindi in rianimazione. Nonostante tutti gli antibiotici somministrati non è stato possibile salvarla. I medici hanno continuato tutti gli esami per cercare di individuare il tipo di infezione. Una corsa contro il tempo che non è servita: la donna è morta giovedì. L'autopsia ha permesso di individuare lo stafilococco come causa del decesso. Il batterio non è letale a meno che il soggetto abbia il sistema immunitario debole o compromesso. La 44enne, diversi anni fa, si era sottoposta ad un intervento chiururgico per la riduzione del peso. Potrebbe forse essere stata questa la causa dell'indebolimento del sistema immunitario. Il funerale della donna è stato celebrato sabato.

< Articolo precedente Articolo successivo >