Domenica 24 Ottobre14:39:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

FOTO: allarme siccità, il Marecchia è un fiume fantasma. Dal 31 luglio in arrivo una super ondata di caldo

Attualità Novafeltria | 18:03 - 30 Luglio 2017 FOTO: allarme siccità, il Marecchia è un fiume fantasma. Dal 31 luglio in arrivo una super ondata di caldo

Il fiume Marecchia è quasi in secca, vittima del super caldo di questi giorni. Il fiume tanto caro nell'entroterra di Rimini e che bagna diversi paesi della Valmarecchia sta vivendo un preoccupante periodo di magra. Il livello delle acque continua a scendere lentamente con la complicità di una totale assenza di precipitazioni accompagnate da una siccità crescente. I temporali che si sono sviluppati sugli appennini non bastano ad alimentare i corsi d'acqua. Man mano che ci si avvicina verso Rimini le acque del Marecchia risultano sempre più carenti, trovando i picchi massimi partendo da Novafeltria (foto scattate domenica 30 luglio). Una situazione difficile che trova le proprie radici negli scorsi mesi caratterizzati da poche piogge. 

Lo sfondo attuale racconta di un fiume che in diversi punti si è modificato in un autentico sentiero, attraversabile da una sponda all'altra passeggiando sui sassi senza il rischio di doversi bagnare. Già a metà giugno la Struttura autorizzazioni e concessioni (Sac) aveva fatto sapere ai sindaci "la sospensione dei prelievi di acque superficiali dai torrenti Uso e Conca e dal fiume Marecchia, dal Ponte Santa Maria Maddalena alla foce". E ora si invoca la pioggia, unico aiuto concreto per evitare una possibile crisi idrica, ma ad oggi si tratta solo di una speranza. Se l'anticiclone africano Caronte ha portato, a metà Luglio caldo intenso,ora sarà Lucifero ad infuocare l'Italia. Si potrebbero toccare anche al Centro e al Nord i 40-41° gradi. Secondo il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara "questo evento potrebbe risultare per alcune regioni davvero eccezionale, il più intenso non solo dell'Estate 2017 ma anche degli ultimi anni."

< Articolo precedente Articolo successivo >