Sabato 16 Ottobre03:50:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cede il cric e il camion gli cade su una mano, tranciato il dito indice. Sul posto anche i vigili del fuoco di Rimini

Cronaca Cesena | 11:37 - 28 Luglio 2017 Cede il cric e il camion gli cade su una mano, tranciato il dito indice. Sul posto anche i vigili del fuoco di Rimini

Si  è tranciato un dito mentre sulla A14 stava cambiando un pneumatico del proprio camion, 49enne ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Bufalini. E’ accaduto attorno alle 19 di giovedì, poco prima del casello di Cesena quando l’uomo, di origini senegalesi ma cittadino italiano, stava viaggiando in direzione Nord alla guida di un autoarticolato di proprietà di una ditta trevigiana trasportante acqua. L’autista si è fermato in una piazzola di servizio per sostituire un pneumatico del rimorchio che era esploso, in suo aiuto un collega della stessa ditta. Per cause da accertare improvvisamente, dopo aver tolto la gomma uno dei cric pneumatici ha ceduto mentre il 49enne aveva ancora la mano destra impegnata ad inserire un altro cric tanto che il mezzo gli è caduto sopra schiacciandogli il dito indice. L’uomo è riuscito a sfilare la mano dal guanto ma il dito, tranciato di netto, è rimasto dentro. Tempestivo l’intervento della polstrada di Forlì e dell’ambulanza, poi la corsa verso l’ospedale di Cesena. Sul posto sono prontamente intervenuti anche i vigili del fuoco di Rimini che, oltre ad aver messo in sicurezza il veicolo, hanno recuperato il guanto con il dito poi portato al pronto soccorso dagli agenti. Il 49enne, rimasto sempre cosciente, non è in pericolo di vita.

< Articolo precedente Articolo successivo >