Giovedý 28 Ottobre23:21:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

VIDEO: prezioso reperto archeologico recuperato dai sommozzatori della Finanza di Rimini

Attualità Rimini | 10:50 - 27 Luglio 2017

La Stazione Navale della Guardia di Finanza di Rimini, nucleo sommozzatori, ha recuperato un'anfora vinaria (circa 60 cm di lunghezza e 123 di circonferenza) di epoca classica e produzione romana, quasi del tutto integra. Il sommozzatori delle Fiamme Gialle l'hanno rinvenuta sul fondale marino, ed è stata probabilmente portata lì dalle forti correnti dei giorni scorsi. Successivamente ad eventi atmosferici violenti o sommozzatori delle Fiamme Gialle effettuano immersioni alla ricerca di eventuali reperti e materiali trasportati dalla forza del mare. Il reperto è stato segnalato alla Soprintendenza Archeologica alle Belle Arti e al Paesaggio per le Provincie di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini. Sono in corso approfondimenti per capire se si può trattare di un ritrovamento sporadico o se può essere possibile che oggetti simili possano essere nelle acque costiere della regione.

< Articolo precedente Articolo successivo >