Luned́ 18 Ottobre19:10:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Panico in spiaggia, due anziani rischiano di affogare nell'arco di pochi minuti a Rimini

Cronaca Rimini | 13:28 - 25 Luglio 2017 Panico in spiaggia, due anziani rischiano di affogare nell'arco di pochi minuti a Rimini

Attimi di grande paura, nella tarda mattinata di martedì sulla spiaggia di Rimini, per due anziani che, probabilmente a causa di un malore, hanno rischiato di affogare a pochi minuti di distanza l’uno dall’altro. Il primo episodio è accaduto attorno alle 11.40, al bagno 114 di Rivazzurra, quando un 81enne si è improvvisamente accasciato mentre stava facendo un bagno rinfrescante. L’uomo, che ha manifestato problemi di respirazione per il fatto di avere ingerito acqua, è stato soccorso dai presenti e poi dai sanitari del 118 che lo hanno trasportato all’ospedale Infermi in codice di massima gravità. Situazione analoga appena 10 minuti più tardi, questa volta a Bellariva nello specchio d’acqua antistante il bagno 97. Ad accusare un malore è stato un uomo di 80 anni, soccorso da due bagnini di salvataggio che in quell'istante stavano controllando la situazione dai propri mosconi. Rientrati tempestivamente a riva i due operatori hanno prestato le prime cure all'anziano in particolare difficoltà per l'acqua ingerita. Sul posto sono poi arrivati i sanitari del 118 che hanno trasportato l'uomo all’ospedale di Rimini in codice 3. Foto di repertorio.

< Articolo precedente Articolo successivo >