Giovedý 28 Ottobre23:52:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Piedi nell'acqua e calice alla mano: a Rimini torna 'Un Mare di Vino'

Eventi Rimini | 17:20 - 24 Luglio 2017 Piedi nell'acqua e calice alla mano: a Rimini torna 'Un Mare di Vino'

Il 27 Luglio dalle ore 20, la riva della Spiaggia di Rimini torna ad essere l'atteso palcoscenico del gusto riminese: torna Un Mare di Vino, uno degli eventi più attesi e ormai icona dell'estate riminese “sulla riva dal mare”. Con il suo format ormai consolidato accompagnerà gli ospiti della spiaggia in un percorso lungo 3 km di risacca (precisamente dal bagno 50 al bagno 86a) alla scoperta e “all'assaggio” delle migliori etichette del territorio riminese. Nato dal sodalizio delle due eccellenze del mare e dell'entroterra riminese, e baciato da una location strepitosa come la riva del mare in notturna, ormai da anni rappresenta il “matrimonio” tra la spiaggia di Rimini rappresentata da Piacere SpiaggiaRimini e le cantine vitivinicole della Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Rimini.

"Un Mare di Vino" è oggi certamente uno dei punti di svolta frutto di un percorso di cambiamento e rinnovamento – messo in atto negli ultimi anni grazie agli sforzi di Piacere SpiaggiaRimini / Spiaggia Rimini Network - dell'intera offerta turistica di qualità del comparto balneare. Un punto di eccellenza indiscutibile e finalmente non più isolato, ma integrato in un sistema che proprio quest'anno segna il suo evidente punto di svolta: gli importanti investimenti e gli impegni messi in campo nell'ultimo triennio per arricchire l'appeal della proposta-spiaggia da parte degli operatori del settore, sta evidentemente mostrando i suoi frutti.

L'estate 2017 mostra, quindi, un assetto ormai maturo di questa inequivocabile fase di svolta per l'intero comparto e lo fa a 360°. Una fase di svolta resa possibile - di fatto - dall'affermazione di una logica di rete e di coordinamento molto forte tra gli stabilimenti balneari e gli operatori di settore. Solo per citare i principali risultati, indubbiamente va menzionato lo Sport che sbarca di fatto senza soluzione di continuità sulle spiagge di Rimini anche grazie ai tanti Villaggi Sportivi sulla sabbia che stanno ospitando full-time tornei e animazioni di settore (come i Pittarello Sport Village, i Summer camp K2 e frisbee e la partnership con RDS), oppure l'evidente investimento in una Spiaggia Creativa e Animata praticamente h24 con animazioni di qualità (attività di gruppo o con   tutor) dalle 9 alle 19 di ogni giorno (vedi il successo di Miramare Joy), o ancora il diversificarsi e arricchirsi dell'esperienza dei parchi acquatici galleggianti (vero e proprio punto attrattivo per molti turisti che scelgono oggi Rimini tra le mete balneari europee più ambite per le vacanze estive), passando ovviamente dalla sperimentazione della formula easy-park (il progetto pilota di pagamento via smartphone dei parcheggi sul lungomare) e dal successo del wi-fi di spiaggia che con Asus e FreeLuna (e la moltiplicazione degli hot-spot d'accesso) segna un punto decisivo nell'erogazione di un servizio affidabile e sicuro su tutta la linea di spiaggia dal porto  a Miramare. Su questo ultimo punto è necessario spendere qualche parola in più. Il free wi-fi di spiaggia è stato di fatto la scintilla che anni fa ha permesso una delle prime consorziazioni tra i vari protagonisti del balneare riminese, oltre quindi a rappresentare la miccia da cui è maturata l'esperienza di Rimini Spiaggia Network, il libero wi-fi di spiaggia oggi realizza performance che  lo vedono progetto leader di settore con oltre 10.000 accessi giornalieri e oltre 100.000 iscritti  da inizio stagione. Altro tema caldo e sempre al centro dell'impegno del consorzio Rimini Spiaggia Network è poi tutto il campo legato alle attività di fundraising verso progetti benefici e di sostegno umanitario in partnership con associazioni no-profit come Rimini For Mutoku, capitanato da Giorgio Casadei (che quest'anno ha segnato una raccolta di oltre 90.000 euro) e Piccoli Grandi Cuori con l'organizzazione, ad opera di Vittoria Barboni, del We Love Beach tennis il cui prossimo torneo è previsto per il 26/27 Agosto).

Questo è solo un flash per inquadrare un contesto di rete ormai cambiato e i cui cambiamenti e novità nelle implementazioni di servizio interessano – fra l'altro – anche i temi più vicini ad una manifestazione come UN MARE DI VINO. Basti pensare a tutto il percorso di promozione enogastronomica messo in atto dal circuito di ristorazione di qualità ad un passo dal mare, alla collaborazione sempre più stretta con i protagonisti della promozione dell'entroterra per i quali la spiaggia di Rimini vuole diventare sempre più vetrina e fattore moltiplicante di visibilità e promozione, ma anche alla sperimentazione del servizio sotto l'ombrellone che si avvia a rivoluzionare il volto della ristorazione di spiaggia. Una fase di svolta, insomma, che vuole fare della spiaggia di Rimini  – come recita non a caso il refrain del nuovo spot promozionale ideato  da Piacere Spiaggia Rimini – “non solo una spiaggia, un piacere continuo”.

Un piacere continuo, che il 27 Luglio avrà, quindi, tutti i profumi e gli aromi più tipici dell'entroterra con UN MARE DI VINO, evento che indubbiamente rappresenta per antonomasia una delle punte di eccellenza di questo processo di cambiamento e riqualificazione, una conferma di un format di successo rivolto al mondo dell'enogastronomia riminese “con la DOC”.

Ideata e organizzata assieme alla Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Rimini, dalle ore 20 di Giovedì 27 Luglio UN MARE DI VINO porterà a raccolta in riva al mare il meglio dell'enogastronomia del nostro territorio. Lungo 3 km di riva oltre 30 punti di degustazione (per citare solo le cantine del territorio:Il Mio Casale, Battistini, Cà Perdicchi, Pastocchi, Podere dell’Angelo, Case Mori, Fiammetta, Torre del Poggio, Santa Lucia Vinery, Palazzo Astolfi, Tenuta Santini, I Muretti, Tenuta Sant’Aquilina, San Rocco, Case Marcosanti, Delle Selve, Tenuta Carbognano, Vinivo, Podere Bianchi, Tenuta del Monsignore, Fattoria Poggio San Martino, Cretaia) dal sangiovese al cabernet, dalle rebole alle bollicine una passeggiata ricca di gusto e di scoperte con il calice alla mano e i piedi nell'acqua.

Sotto la luna a un passo dal mare anche tanta buona musica, concerti jazz e performance artistiche per tutti i gusti. E ovviamente anche un percorso food per cenare direttamente davanti allo spettacolo del mare al tramonto, sull'onda – si può proprio dire – del tipico più apprezzato: dall'immancabile rustida e fritto di pesce azzurro, agli assaggi street-food di mora romagnola, grigliate e piade della tradizione e - per i più gourmet - anche assaggi di pasticceria secca 100% riminese e della tradizione nella postazione del Piccolo Forno Marziali.

Ovviamente oltre agli assaggi di vino e ai percorsi food, protagonista come sempre sarà la location mozzafiato del mare e della riva sotto il cielo stellato di una riviera - per una notte - interamente dedicata al buono, al tipico e a quel gusto speciale che è il piacere di stare assieme.
 
Con le parole di Gianluca Metalli presidente di Rimini Spiaggia Network: “Quest'anno con "Un Mare di Vino" sarà davvero l'occasione per brindare assieme al successo di un'avvio d'estate che sentiamo di vera svolta, segno che gli sforzi da anni intrapresi andavano  nel verso giusto e segnale inequivocabile che le dinamiche di rete messe in campo per valorizzare assieme spiaggia e territorio non solo non si sono fermate ai primi evidenti risultati, ma vanno avanti costruendo quel matrimonio sempre più stretto tra l'eccellenza di un territorio ricco di storia, sapori e cultura e un sistema-spiaggia  capace di innovarsi con intelligenza e originalità arrivando a rappresentare sempre più una punta d'eccellenza anch'esso, fiore all'occhiello indiscutibile del nostro territorio.”

< Articolo precedente Articolo successivo >