Domenica 05 Dicembre21:31:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

3.000 euro per un permesso di soggiorno: denunciati due foggiani

Cronaca Rimini | 11:48 - 26 Gennaio 2009

Si facevano pagare per produrre dei documenti falsi per stranieri. Due foggiani residenti a Rimini sono stati denunciati per truffa e falsificazione. Due cittadini albanesi che volevano trasferirsi in Italia regolarmente, erano entrati in contatto con i truffatori. Questi avevano asserito di essere in grado di procurare un doppio permesso di soggiorno in breve tempo. Costo dell'operazione tremila euro. Al momento dell'ingresso in Italia la scoperta dell'inutilita' dei documenti. Le indagini sono partite immediatamente e nel giro di due settimane i truffatori sono stati individuati e denunciati.

< Articolo precedente Articolo successivo >