Giovedý 03 Dicembre01:50:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

1° Categoria Girone H: Sampierana campione

Sport Novafeltria | 20:27 - 27 Aprile 2008 1° Categoria Girone H: Sampierana campione

A Secchiano

la Sampierana aveva conosciuto il sapore della sconfitta, nello scontro al vertice con il Novavalmarecchia; a distanza di settimane, Secchiano è stato invece il luogo dei festeggiamenti per la capolista, che grazie al pareggio per 1-1 strappato a soli due minuti dalla fine, può finalmente togliere lo champagne dal frigorifero.

Il Secchiano esce fra gli applausi con qualche rimpianto per dei playoff che fino a qualche mese fa sembravano utopia e che invece erano ormai a portata di mano. I biancoazzurri sono stati comunque grandi protagonisti e anche oggi hanno messo in esposizione il gioiello più brillante: il giovane attaccante romeno Guiu, classe 1989.

E’ stata una gara molto tattica e corretta, come testimonia la mancanza di giocatori sanzionati con il cartellino giallo, che si è ravvivata solo nei minuti finali. Si è giocato su un manto erboso in grandissime condizioni, grazie allo splendido lavoro del custode Pasquale Bartoletti. A centrocampo Zerbini e Tomasiello hanno affilato le sciabole, mentre Manenti non è riuscito a proporsi efficacemente con i consueti inserimenti. Il Secchiano era peraltro in emergenza in difesa per le squalifiche di Vitaioli e Albani e l’assenza di Casadei, con mister Fratta costretto ad arretrare Bugli e Proco, mentre in attacco mancavano Guidi e Fratti.

Poche note di cronaca nel primo tempo: meglio il Secchiano, che si avvicina complessivamente più volte alla porta difesa da Gentilini, ma è

la Sampierana a sfiorare il gol alla mezz’ora con Venturi e Caporali: Venturi sfiora la traversa con un puntuale inserimento sul cross di Mescolini, Caporali non sfrutta un liscio di Bugli, mettendo a lato con un insidioso pallonetto.

Nella ripresa l’equilibrio permane, al 65’ ci prova Caporali da buona posizione, ma la sua conclusione viene deviata in corner da un difensore. Fontana gioca la carta Guidi, in luogo di uno spento Manenti. Il Secchiano risponde con Guiu, che al 69’ spreca però una splendida azione personale con una conclusione non all’altezza. Al 79’ Mescolini sfiora una clamorosa autorete, deviando in porta il cross radente di Marcello Fabbri, subentrato a Pavani, ma Gentilini blocca. All’86’ il Secchiano passa in vantaggio grazie alla determinazione del neo entrato Moroni, che conquista palla di forza e serve Guiu: il giovane attaccante è bravo a calciare subito in porta, prevenendo qualsiasi intervento di Gentilini. Due minuti dopo

la Sampierana pareggia: cross di Guidi da destra, Colombo manca l’uscita aerea, Proko respinge sulla linea il tiro ravvicinato di Stradaioli, ma l’azione prosegue, nuovo cross in area, Venturi e Fabbri si strattonano a vicenda, l’arbitro fischia un rigore discutibile che il bomber bianconero trasforma con sicurezza.

Olympia Secchiano – Sampierana 1-1

Marcatori: 86’ Guiu, 88’ rigore Venturi (SA)

Secchiano (4-4-2):  1 Colombo – 2 Proco 5 A.Fratta 6 Bugli 3 A.Fabbri – 8 Pavani (14 M.Fabbri dal 61’) 4 Zerbini (15 M.Moroni dall’81’) 10 Pascarella 7 Neri – 9 Guiu 11 A.Moroni; in panchina: 12 Broccoli, 13 Alessandrini, 16 Novelli, 17 Fraboni, 18 Pedoni; allenatore: M.Fratta

Sampierana (4-3-1-2): 1 Gentilini – 2 Mescolini 5 Spignoli 3 Soldati 7 Giovannetti – 9 Crociani 6 Tomasiello 4 Visani – 8 Manenti (16 Guidi dal 66’) – 10 Caporali (17 Stradaioli dal 78’) 11 Venturi; in panchina: 12 Nardi, 13 Viroli, 14 Bellini, 15 Gabrielli, 18 Mosconi; allenatore: Fontana

Arbitro: Sabbatani di Faenza

Ammoniti: nessuno

Note: recupero 0 minuti; calci d’angolo 2-2, falli fatti: 16-10; tiri in porta 4-3, tiri totali 8-9

Riccardo Giannini