Venerdž 28 Luglio03:29:00
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione verso le elezioni, folla al confronto tra i candidati: il Trc ‘infiamma’ gli animi

Attualità Riccione | 20:18 - 20 Maggio 2017 Riccione verso le elezioni, folla al confronto tra i candidati: il Trc ‘infiamma’ gli animi

Andrea Delbianco conquista, Carlo Conti non replica la verve, Sabrina Vescovi e Renata Tosi incassano alla pari fischi e applausi, Morena Ripa in difficoltà. Una sala gremita, circa 600 persone, ad  assistere al terzo confronto tra i candidati sindaco a Riccione. Dopo il “SindaConfronto” allo Yellow Factory e quello con gli albergatori, venerdì sera è stata la volta della serata organizzata dalla Parrocchia di San Martino di Riccione e il Gruppo di Azione Cattolica “Igino Righetti”. Sabrina Vescovi, Andrea Delbianco, Renata Tosi, Carlo Conti e Morena Ripa sono stati invitati ad esprimersi sulla loro idea di “bene comune”, sulla città, sui dati Caritas e welfare, e sui progetti nella zona Paese. Tra applausi e brusii Tosi rivendica la “riccionesità”, l’esigenza della comunità di essere protagonista, “meno Stato e più comunità”. Delbianco cita spesso i giovani, che devono essere coinvolti nei percorsi di crescita. Sulle povertà crede nella necessità di un fronte comune per arginare l’emergenza abitativa e lo spreco del cibo, invocando la creazione di un emporio solidale. Cita le associazioni Sabrina Vescovi, convinta che non ci sia città senza coesione sociale e sui dati allarmanti Caritas pone l’attenzione sull’emergenza anziani. Sulle associazioni si esprime anche Carlo Conti: l’idea è quella di censirle e metterle a sistema, anche lui spinge per l’emporio solidale. Morena Ripa porta come esempio la dimensione europea di Copenaghen, un modello più volte citato nelle sue argomentazioni e accostato a più tematiche, come quella dell’inceneritore. Emporio solidale e banca del tempo, i cavalli di battaglia della candidata lista Fare.
 
Per quanto riguarda il Paese Delbianco invoca interventi di urbanistica con esperti che diano la loro visione. Per Vescovi occorre riconnettere la zona con il mare, riaprire l’Arboreto Cicchetti, riqualificare Piazza Unità e pensare ad arginare la difficoltà dei parcheggi all’Ospedale Ceccarini. Il caso Arboreto Cicchetti, insieme a quello della sede CGIL, “infiamma” Renata Tosi che ribadisce la bontà delle scelte fatte quando, alla scadenza dei contratti di affitto, ha messo gli stabili a disposizione di nuove realtà. Di sinergia tra paese e zona mare parla anche Morena Ripa, mentre Conti rivendica l’identità riccionese della zona, pensando al restyling di Piazza dell’Unità che “non può essere un semplice parcheggio”.
 
I candidati vengono invitati poi a scegliere tra una serie di temi e una “temeraria” Vescovi opta per il Trc: traccia la lunga storia di cui scandisce le tappe, un’opera che ai tempi poteva apparire rivoluzionaria, ma che effettivamente ora “non è bella”. Ci tiene a sottolineare: “non ho votato un solo atto sul Trc” e ora si lavori affinchè sia meno impattante possibile. Fischi e dissenso dal pubblico. Le fa eco, ça va sans dire, anche Tosi, lei che nasce politicamente con il Trc e con un comitato che da sempre si è opposto all’opera. Se Vescovi ha scandito le date, Tosi ribadisce che il Trc ha una cadenza di nomi "tutti legati al Pd", sono “4 km di buchi neri fatti a carico della comunità”.  Fuori dal coro Andrea Delbianco che sceglie la musica, dopo tutto si era improvvisato cantante al confronto allo Yellow Factory, e incassa subito un applauso e il consenso del pubblico: “Riccione è spenta”, c’è bisogno di progetti e per realizzarli si dice aperto anche ad abbracciare le idee Dem: “Se arriva una buona proposta i colori non contano”. La musica e la socializzazione "sono importanti ma devono essere fatte come si deve, mai più allo stato brado”. Conti opta per spiaggia e balneare, destagionalizzazione e attualizzazione dei servizi, mentre Morena Ripa sceglie di parlare dell’inceneritore riportando come esempio nuovamente Copenaghen con il suo innovativo impianto a emissioni zero.
 
Nella fase finale sono i candidati a scambiarsi le domande. Morena Ripa chiede a Sabrina Vescovi come riqualificherebbe le colonie: il primo atto “è chiedere il risarcimento per danno d’immagine alle proprietà”, la risposta incassa dissenso e brusii. Conti incalza Renata Tosi sulla balneazione, nelle argomentazioni la vasca di laminazione e il censimento degli allacci fognari. Tocca a quest’ultima porgere la propria domanda a Ripa che chiamata a rispondere sulla raccolta differenziata per l’ennesima volta cita Copenaghen e il  modello Verona. Sulla scorporazione dei servizi di Hera Delbianco chiede a Conti l’appoggio, il candidato di Patto conferma l’eventuale collaborazione per definire alcuni servizi a controllo diretto. Infine è Vescovi a interrogare Delbianco sul tema dei profughi, “una cosa seria” per il candidato pentastellato, che “non possiamo ignorare e che ha bisogno di collaborazione per essere gestita”.
A chiudere la serata è l’invito di don Antonio Moro ai cinque candidati, quello di prendersi tutti un impegno comune contro il bullismo e il cyberbullismo, “senza scontri politici, perché la politica nasce per il bene comune”. La stretta di mano chiude un confronto mai noioso, ma mai acceso, i contenuti c’erano e, come al solito, a dare brio è stato il pubblico.

Riccione verso le elezioni, folla al confronto tra i candidati: il Trc ‘infiamma’ gli animi - Foto 1
Riccione verso le elezioni, folla al confronto tra i candidati: il Trc ‘infiamma’ gli animi - Foto 2
Riccione verso le elezioni, folla al confronto tra i candidati: il Trc ‘infiamma’ gli animi - Foto 3
Concorso - Gioca e Vinci con Altarimini!
In palio Biglietti Palio de lo Daino

Dal 17 al 20 agosto c'è il Palio de lo Daino, il tradizionale evento estivo di Mondaino. Partecipa e vinci i biglietti. Note: ogni singolo vincitore riceverà due biglietti. Vincitori e accompagnatori dovranno recarsi alla cassa ingresso di Mondaino con un documento di identita'. I nomi saranno già accreditati per l'ingresso gratuito.

Biglietti Palio de lo Daino

Concorso n°115/2017 - Premi in palio: 2 coppie biglietti

Scade il 07/08/2017

INIZIA A GIOCARE! Archivio Concorsi
Area SondaggiIl sondaggio

Vacanze, dove andranno i riminesi?