Luned 29 Maggio14:12:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Stop alla mafia, il 'viaggio della legalità' fa tappa a Rimini, ma le scuole non ci saranno

ASCOLTA L'AUDIO
Attualità Rimini | 15:37 - 16 Febbraio 2017 Stop alla mafia, il 'viaggio della legalità' fa tappa a Rimini, ma le scuole non ci saranno

La Mehari di Giancarlo Siani, giornalista de Il Mattino di Napoli, ucciso brutalmente dalla camorra il 23 settembre 1985, farà tappa a Rimini da venerdì 17 a sabato 19 febbraio. La Mehari verde è proprio l’auto a bordo della quale trovò la morte il giovane napoletano, assassinato a soli 26 anni. "Saremo in prima linea, come CGIL, in piazza Cavour il 17 febbraio alle 10 ad accogliere l’arrivo della terzultima tappa del viaggio legale", spiega il Segretario Generale Cgil Rimini Graziano Urbinati. Con un pizzico di rammarico perché non ci sarà la partecipazione diretta delle scuole di Rimini, "perché ci saremmo aspettati una maggior sensibilità della dirigenza scolastica su questo tema". La novità è rappresentata dalla presenza di Maurizio Landini, Segretario Generale della FIOM. Ascolta il Segretario della Cgil al microfono di Riccardo Giannini.

ASCOLTA L'AUDIO
Concorso - Gioca e Vinci con Altarimini!
In palio biglietti Benji e Fede

Benji e Fede all'Arena della Regina Cattolica il 25 Giugno. Partecipa e vinci i biglietti! Note: ogni singolo vincitore riceverà due biglietti. Vincitori e accompagnatori dovranno recarsi alla cassa con un documento di identita'. I loro nomi saranno già accreditati per l'ingresso gratuito.

biglietti Benji e Fede

Concorso n°113/2017 - Premi in palio: 1 coppia biglietti

Scade il 11/06/2017

INIZIA A GIOCARE! Archivio Concorsi
Area SondaggiIl sondaggio

Spostamento campo nomadi a Rimini, cosa ne pensi?