Luned 29 Maggio14:02:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Emergenza gelo per i clochard, Comune di Rimini: '200 posti letto tra pubblico e privato a disposizione'

Attualità Rimini | 13:50 - 11 Gennaio 2017 Emergenza gelo per i clochard, Comune di Rimini: '200 posti letto tra pubblico e privato a disposizione'

In vista del freddo e del gelo previsti anche per i prossimi giorni aumentano i servizi a sostegno dei senza fissa dimora e delle persone più in difficoltà. 



Attualmente il sistema di accoglienza pubblico e privato riminese conta la disponibilità di quasi duecento posti letto. La rete di solidarietà e sostegno creata insieme a Caritas, Associazione Papa Giovanni XXIII e Croce Rossa Italiana - insieme alle opportunità offerte da privati ed altri organismi di cooperazione - sta lavorando in vista del previsto peggioramento meteo dei prossimi giorni. Attualmente le unità di strada stanno monitorando giornalmente la stazione, le strade e le piazze di Rimini per mappare e offrire sostegno di emergenza immediato. La Croce Rossa attraverso un camper, con medico a seguito, monitora la stazione per offrire assistenza medica e sociale, con la possibilità di offrire anche un pasto caldo, settanta quelli offerti nella serata di ieri. Un importante servizio offerto è anche quello delle coperte calde, 100 quelle donate dal corpo di infermiere volontarie. Alcune stanze dell’albergo sociale sono state impegnate per ospitare chi dorme in strada.



Presso i punti di raccolta di via Madonna della Scala (Caritas) o nelle parrocchie delle città, è possibile inoltre donare indumenti e scarpe calde.



Commento del Vice Sindaco di Rimini Gloria Lisi



“L’impegno di questi giorni è massimo per potenziare i servizi di accoglienza, pasto e monitoraggio ai senza fissa dimora e le persone più esposte. Purtroppo c’è anche chi dice no, e questo è uno dei miei più grandi rammarico, perché chi è abituato a vivere in strada spesso diffida anche di chi conosce. E i volontari delle associazioni che lavorano con noi sul territorio sono persone speciali che conoscono perché li vedono tutto l’anno, la mattina, passare anche solo per salutare, chiedere come va e offrire qualcosa di caldo. Per questo stiamo cercando di arrivare a convincere anche loro tramite la “mediazione” di altri senza fissa dimora, in un difficile, a volte estenuante ma altrettanto necessario lavoro di mediazione.  Sono aumentati i posti e i pasti caldi offerti, ma per implementare ulteriormente il servizio è importante rispondere all’appello che faccio mio per la raccolta di indumenti e coperte. Stiamo monitorando tutti i luoghi sensibili della città e siamo pronti per ogni ulteriore intervento si renda necessario nei prossimi giorni. Grazie ai ragazzi che scendono ogni giorno al gelo per portare anche solo un sorriso e vicinanza a chi, anche per questione di dignità o scelte umane a volte difficili da comprendere, rifiuta tutto il resto. Sono loro l’anima e il vero elemento insostituibile di questi servizi”.

Concorso - Gioca e Vinci con Altarimini!
In palio biglietti Benji e Fede

Benji e Fede all'Arena della Regina Cattolica il 25 Giugno. Partecipa e vinci i biglietti! Note: ogni singolo vincitore riceverà due biglietti. Vincitori e accompagnatori dovranno recarsi alla cassa con un documento di identita'. I loro nomi saranno già accreditati per l'ingresso gratuito.

biglietti Benji e Fede

Concorso n°113/2017 - Premi in palio: 1 coppia biglietti

Scade il 11/06/2017

INIZIA A GIOCARE! Archivio Concorsi
Area SondaggiIl sondaggio

Spostamento campo nomadi a Rimini, cosa ne pensi?