Marted 19 Settembre17:15:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, ecco il baby Moretti: 'sono un esterno mancino, mi piace attaccare'

Sport Rimini | 18:54 - 10 Gennaio 2017 Rimini Calcio, ecco il baby Moretti: 'sono un esterno mancino, mi piace attaccare'

“Sono felice di essere arrivato in un grande gruppo, qui si possono raggiungere grandi obiettivi”. Queste le prime parole da giocatore biancorosso di Emanuele Moretti, il 17enne esterno arrivato in prestito dal Santarcangelo. “Dopo un anno a Fano, la mia città, ho giocato quattro stagioni con la maglia gialloblù. Sono un esterno, mi piace spingere sulla fascia, alla fase difensiva prediligo quella difensiva”. Il neo biancorosso ha le idee chiare. “Da questa seconda parte di stagione mi aspetto grandi risultati, sono molto contento di essere qui perché il Rimini è una grande squadra, un gruppo che può raggiungere obiettivi davvero importanti. I dirigenti del Santarcangelo mi hanno detto che per me sarebbe stata un’opportunità importante per fare esperienza e giocare davanti a un grande pubblico. Ho fatto questa scelta perché credo sia la più giusta per me, specie in chiave futura”. L’impatto con la nuova realtà è stato positivo. “Fin da subito mi hanno accolto tutti bene e ho capito di essere arrivato in un grande gruppo, una squadra unita che potrà togliersi delle belle soddisfazioni. So ci sarà una bella concorrenza e sento un po’ di responsabilità nel vestire questa maglia. Rimini è una piazza importante che non merita certo di essere in queste categorie”.

Area SondaggiIl sondaggio

Rimini calcio, ancora protagonista?